Fair of the conservation, technology and promotion of cultural and environmental heritage - 18-20 SEPTEMBER 2019
PROJECT "MADE IN ITALY RESTORING" SUPPORTED BY THE MINISTRY FOR ECONOMIC DEVELOPMENT AND THE ITALIAN TRADE AGENCY, WITH THE PARTNERSHIP OF ASSORESTAURO

NEWS

go back

FOCUS R - RESTAURO RECUPERO RIQUALIFICAZIONE

12 11 13

GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE 2013 ORE 14.45
LA FENICE - MIRANDOLA (MO) - GALLERIA DEL POPOLO, 5

FOCUS R - RESTAURO RECUPERO RIQUALIFICAZIONE - IL PROGETTO CONTEMPORANEO
NEL CONTESTO STORICO

Gli eventi sismici che hanno colpito l’Emilia hanno profondamente inciso sul patrimonio storico-monumentale. Superata la prima fase dell’emergenza e di messa in sicurezza occorre ora pensare alla ricostruzione sia delle emergenze architettoniche, sia dei tessuti storici edilizi. In questi momenti si evidenzia la fragilità dei centri
storici, non solo dal punto di vista strutturale, ma anche conoscitivo e gestionale, generando problematiche che coinvolgono non solo i saperi tecnologici ed operativi, ma anche metodologie di analisi e ricerca tipologica, architettonica e paesaggistica. Focus R, attraverso un dibattito cosciente e consapevole sul ruolo del progetto che si confronta con la necessaria istanza conservativa del “testo architettonico”, sarà l’occasione per ampliare gli ambiti di applicazione contenuti all’interno delle diverse tipologie di architettura, di tessuti, di luoghi e di offrire a ciascuno di essi la propria possibilità di progetto, che sia un Restauro, un Recupero o una riqualificazione nel quadro complesso della Ricostruzione post-sisma.

ORE 14.45 SALUTI DI BENVENUTO
- Maino Benatti - Sindaco Comune di Mirandola
- Sandra Losi - Referente Gruppo Beni Culturali e Paesaggistici dell’Ordine degli Architetti, P. P. e C. della Provincia di Modena
- Marco Soglia - R. U. P. della Diocesi di Carpi

ORE 15.00 INTERVENTI
- Il recupero del patrimonio architettonico nel sisma dell’Emilia-Romagna: esempi e problemi
Carla Di Francesco - Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia- Romagna
- Le banche dati 3D per l’innovazione del progetto e la gestione dell’architettura diffusa e monumentale
Marcello Balzani - Referente Scientifico, Piattaforma Costruzioni Rete Alta Tecnologia E-R 
- Costruire col sistema a secco: peculiarità e prestazioni
Vincenzo De Astis - Responsabile tecnico sistemi a secco Gypsotech, Fassa S.p.A.

ORE 16.30 TAVOLA ROTONDA SUL TEMA: IL PATRIMONIO EDILIZIO TRA RESTAURO E RECUPERO:
UNA QUESTIONE DI VALORI DEI TESSUTI URBANI E DEL TERRITORIO

- Marcello Balzani - Moderatore
- Roberto Ganzerli - Assessore Economia e Sviluppo Sostenibile Comune di Mirandola
- Massimiliano Righini - Assessore alla Cultura e Promozione del Territorio Comune di Finale Emilia
- Cristiano Bernardelli - Responsabile Servizio Uso ed Assetto del Territorio e Ambiente Comune di Reggiolo
- Elisabetta Dotti - Responsabile Area Gestione del Territorio Comune di Concordia sulla Secchia
- Claudio Broglia - Senatore, Assessore alla Ricostruzione e Pianificazione Comune di Crevalcore
- Elisabetta Pepe - Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Bologna - Modena - Reggio Emilia
- Alberto Parrino - Funzionario del Comando Provinciale VV. FF. di Modena
- Antonio Gioiellieri - Dirigente ANCI Emilia-Romagna (Associazione Nazionale Comuni Italiani)
ORE 18.30 CONCLUSIONI