ECONOMIA, CONSERVAZIONE, TECNOLOGIE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI - 18-20 SETTEMBRE 2019
progetto "RESTAURO MADE IN ITALY" promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Ice, con la partnership di Assorestauro

PROGRAMMA

torna indietro

Edizione 2019

Venerdì 1 Aprile
  • Venerdì 1 Aprile

    DALLA FACCIATA AL MUSEO. IL RESTAURO DEGLI AFFRESCHI DI POLIDORO DA CARAVAGGIO DEL NINFEO DEL PALAZZO DEL BUFALO. PRESENTAZIONE DI UNO STUDIO DI RICOSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE DEL NINFEO E DEGLI AFFRESCHI
    ORE 9.30, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso da Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro
    Relatori: Patrizia Miracola, Barbara Provinciali, Anna Maria Marinelli

    SCIENZA, TECNICA E CREATIVITÀ NEL CONSOLIDAMENTO DELLE OREFICERIE
    ORE 9.30, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso dall’ Opificio delle Pietre Dure - Settore Oreficerie.
    Relatori: Clarice Innocenti, direttrice del settore Oreficerie dell’Opificio delle Pietre Dure, Cinzia Ortolani, restauratrice, Mari Yanagishita, Paolo Belluzzo, Martina Fontana, restauratori diplomati presso la Scuola di Alta Formazione dell’OPD.
    Il consolidamento è la fase più “nobile” nel restauro delle oreficerie perché ne consente la sopravvivenza attraverso il tempo, ma è nello stesso tempo il momento in cui il restauratore mette alla prova le sue conoscenze e la sua capacità di “inventare” sistemi corretti che restituiscano alle opere la possibilità di resistere decorosamente all’assalto del tempo e agli interventi maldestri degli uomini. Fino ad anni recenti, il consolidamento è stato di tipo meccanico: accanto a operazioni di routine si sono avuti esempi di interventi geniali, dove l’analisi capillare della tecnica di esecuzione ha portato a mettere a punto operazioni di straordinario impegno e metodologicamente ineccepibili. Da poco più di un decennio è stato sperimentato con successo un nuovo metodo di consolidamento, applicato a partire dal 1999 nel nostro laboratorio, prima sui frammenti della straordinaria “Sfera d’oro” di Palermo, che deve al laser la riconquista della sua stessa esistenza, successivamente in occasione di molti altri interventi dove l’impiego del laser è stato comunque risolutivo.

    UN SASSOLINO NELLA CARTA: VIAGGIO NEI MINERALI PRESENTI NEI SUPPORTI CARTACEI ANTICHI E MODERNI
    ORE 9.30, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Promosso dall’ Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario
    Relatori: Flavia Pinzari

    LA PERGAMENA CON IL “MORBILLO”: DESCRIZIONE ED ANALISI DI UN FREQUENTE DANNO BIOLOGICO TIPICO DEI SUPPORTI MEMBRANACEI ANTICHI
    ORE 10.00, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Promosso da Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario
    Relatori: Flavia Pinzari

    I GLOBI DI VINCENZO CORONELLI DEL MUSEO GALILEO: LA COSTRUZIONE, IL RESTAURO E LE INDAGINI
    ore 10:00-10:45, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipano: Maurizio Boni, restauratore Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi; Gaia Augugliaro, tesi di Laurea in Scienza e Tecnologia per i Beni Culturali; Lucia Dori, Restauratrice dipinti dell'Officina del Restauro


    L'ISTITUTO SUPERIORE PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO E L'ISTITUTO DI METODOLOGIE CHIMICHE DEL CNR PER IL MONITORAGGIO E LA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI: PROGETTO NMR UNILATERALE - APPLICAZIONI PER IL PATRIMONIO CULTURALE
    ORE 10.30, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso da Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro
    Relatori: Barbara Provinciali, Anna Maria Marinelli, Donatella Capitani (IMC-Cnr), Noemi Proietti (IMC-Cnr)

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME “GIAMBATTISTA TIEPOLO. IL RESTAURO DELLA PALA DI ROVETTA. STORIA CONSERVATIVA, DIAGNOSTICA E STUDI SULLA TECNICA PITTORICA”, A CURA DI AMALIA PACIA, NARDINI EDITORE
    ore 10:45-11:30, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipa: Amalia Pacia, Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Milano; Antonio Zaccaria, Restauro Beni Culturali, Bergamo; Paolo Bensi, Università di Genova


    FRP: NUOVI SVILUPPI DEI SISTEMI BETONTEX E RELATIVE APPLICAZIONI
    ORE 11.00, SALA D, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Organizzato da Ardea Progetti e Sistemi
    Relatori: Gianluca Ussia, Lino Credali

    CINEPORTO A TORINO, RECUPERO DELL'EX LANIFICIO COLONGO: UNA CASA PER IL CINEMA
    ORE 11.00, MODERN CORNER ORDINE ARCHITETTI BOLOGNA, PAD.3, STAND A7

    Organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna
    Relatori: Luca Gibello - Giornale dell'Architettura, Armando Baietto - Studio Baietto Battiato Bianco

    IL RESTAURO DELLE MURATURE E LE NUOVE TECNICHE TERMOGRAFICHE: EDIFICI STORICI DEL SALENTO
    ORE 11.15, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso dalla Direzione Generale per il Paesaggio le Belle Arti l’Architettura e l’Arte Contemporanee, dalla Direzione Regionale per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Regione Puglia e dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Lecce-Brindisi e Taranto.
    Relatori: Giorgio Zavarise, Ordinario di Scienza delle Costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università del Salento, Paolo Congedo, Università del Salento, Biancaneve Codacci-Pisanelli, MIBAC, Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l'Architettura e l'Arte Contemporanee - Segreteria Tecnica.

    IL RESTAURO DEL MONUMENTO FUNEBRE TRECENTESCO DI BERARDO D’AQUINO E DELLE SCULTURE MEDIEVALI ATTRIBUITE A ROBERTO E NICODEMO, NELLA BADIA DI SANTA MARIA DELLA STRADA A MATRICE (CB)
    ORE 11.30, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso da Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro
    Relatori: Donatella Cavezzali, Dora Catalano, Carla D’Angelo, Alberto Moretti, Thomas Bohm

    RESTAURANDO....S'IMPARA. I PROGETTI DIDATTICI PER LA SCUOLA DEI SERVIZI EDUCATIVI DEL MIBAC
    ORE 11.30, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Promosso dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale - Servizio II Comunicazione e Promozione del patrimonio culturale - Centro Servizi Educativi del Museo e del Territorio
     Restauro e didattica del patrimonio: progetti e materiali didattici dei servizi educativi statali  Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio, Roma
     A scuola di tutela: dal progetto didattico all’esperienza di cantiere Patrizia Miracola, Istituto Superiore Centrale del Restauro, Roma
     L’alfabeto del restauro Anna Maria Bava, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte, Torino
     Percorsi alla Galleria Nazionale di Parma: l’opera in restauro Carla Campanini, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, Parma
     Anche i quadri si ammalano Nunzia Lanzetta, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia, Modena
     Archeologia, tutela, restauro, valorizzazione: le esperienze didattiche del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara Caterina Cornelio, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’ Emilia Romagna – Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, Ferrara
     Lezione di restauro per dipinti su tela Servizi Educativi – Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata, Matera

    I PIGMENTI E I LORO NOMI. ESIGENZA DI UNA TERMINOLOGIA UNIVOCA
    ore 11:30-12:15, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipa: Claudio Seccaroni, ingegnere chimico dell’ENEA


    PRESENTAZIONE VOLUME. LE TECNICHE PITTORICHE DELL'OTTOCENTO IN FRIULI E A TRIESTE. LA FORMAZIONE ARTISTICA TRA VENEZIA E VIENNA
    ORE 12.00, STAND MIBAC, PAD. 3, C6-D5

    Promosso dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia
    Relatori: Luca Caburlotto, Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia, Paolo Bensi, Università degli Studi di Genova, Rossella Fabiani, Soprintendenza BSAE Friuli Venezia Giulia e Giuseppina Perusini, Università degli Studi di Udine, curatrici della mostra.
    Il volume fa parte della collana Relazioni n. 16 della Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia. E' edito dalla casa editrice Forum di Udine.

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME “LO STATO DELL’ARTE 8”, A CURA DI IGIIC
    ore 12:15-13:00, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    IGIIC-Gruppo Italiano International Institute for Conservation
    Partecipano: Lorenzo Appolonia, presidente IGIIC; Antonio Rava, vicepresidente IGIIC


    IL SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE. CARTA DEL RISCHIO E IL SISMA IN ABRUZZO DEL 6 APRILE 2009. EMERGENZA ED INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA INFORMATIVO
    ORE 12.30, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso da Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro
    Relatori: Carlo Cacace, Paolo Scarpitti

    TECNICHE DI RICOSTRUZIONE METRICA 3D DA IMMAGINI: RICOSTRUZIONE 3D A BASSA QUOTA UTILIZZANDO IMMAGINI CATTURATE MEDIANTE UAV. LO STATO DELLA TECNOLOGIA ED ALCUNE ESPERIENZE
    ORE 12.30, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Organizzato da Menci Software
    Relatori: Luca Menci, Francesca Ceccaroni

    TECNICHE INNOVATIVE PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO LIBRARIO
    ORE 12.30, SALA D, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Organizzato da T.E.A. di Elena Console & C.
    Relatori: Elena Console, Francesca Martinelli, Fabio Bruno, Pasquale Savino

    ISCR-ISTITUTO SUPERIORE PER LA CONSERVAZIONE ED IL RESTAURO
    PRESENTAZIONE DEL N. 20/21 DEL “BOLLETTINO ICR”
    ore 13:00-13:45, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipano: Gisella Capponi, direttore dell’ISCR; i membri del comitato di redazione del Bollettino ISCR- Nuova Serie, Antonella Altieri, Gabriella Prisco, Marisol Valenzuela e Daila Radeglia, curatore del dossier sul restauro delle vetrate di Assisi


    IL RUOLO DELLE INDAGINI NON DISTRUTTIVE PER IL MIGLIORAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI
    ORE 13.30, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Promosso dalla Direzione Generale per il Paesaggio le belle arti l’architettura e l’arte contemporanee
    Relatori:
    Claudio Modena,  Ordinario tecnica delle costruzioni - Università degli Studi di Padova;
    Biancaneve Codacci Pisanelli, Direzione Generale per il Paesaggio le Belle Arti L’Architettura e l’Arte Contemporanee;
    Società CONTEST s.r.l,  Controlli non distruttivi – Roma.

    PRESENTAZIONE DEI VOLUMI “BRANDI E L’ARCHITETTURA”, A CURA DI ANTONELLA CANGELOSI, MARIA ROSARIA VITALE (LOMBARDI EDITORI), E “BRANDI AND THE DEVELOPMENT OF MODERN CONSERVATION THEORY”, CURA DI GIUSEPPE BASILE, SILVIA CECCHINI (IL PRATO EDITORE)
    ore 13:45-14:30, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Associazione Amici di Cesare Brandi
    Partecipa: Antonella Cangelosi, Maria Rosaria Vitale, Giuseppe Basile; Lanfranco Secco Suardo


    CALAMITÀ NATURALI, COME AFFRONTARLE NEGLI ARCHIVI
    ORE 14.00, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Organizzato da Bresciani
    Relatori: Giulia Cucinella, Raffaella Tonacchera

    IL RESTAURO DELLA PELLE
    ORE 14.00, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Organizzato da Bonfanticare
    Relatore: Alessandro Bonfanti

    IL PROGETTO ANIMUS: ANCORAGGI INIETTATI IN MURATURE STORICHE
    ORE 14.00, SALA D, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Organizzato da Bossong
    Coordinamento Scientifico: Paolo Riva, Professore Ordinario di Tecnica delle Costruzioni e di Costruzioni in Zona Sismica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bergamo.

    PALAZZO ECONOMO A TRIESTE, RESTAURO RIQUALIFICAZIONE. SEDE DELLA DIREZIONE REGIONALE E DELLE SOPRINTENDENZE DI SETTORE
    ORE 14.00, STAND MIBAC, PAD. 3, C6-D5

    Promosso dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia
    Relatore: Maurizio Anselmi

    “POESIA VISIVA “ LABORATORIO DI ARTE PENSIERO E ATTUALITÀ. 1.MOMENTO TECNICO CON RESTAURATORE - ANALISI DELLO STATO DI CONSERVAZIONE  DELLE OPERE SU SUPPORTI CARTACEI, FOTO –COLLAGE DELLA FONDAZIONE BERARDELLI. 2. MOMENTO CREATIVO CON GIOVANI ARTISTI: DI RIELABORAZIONE PERSONALE DEI CONTENUTI APPRESI INTITOLATO “SCOMPONGO IL QUOTIDIANO E COSTRUISCO IL SOGNO”.
    Ore 14.00, MOSTRA LABA LIBERA ACCADEMIA DI BELLE ARTI, PAD.2, STAND A
    Organizzato da LABA Libera Accademia di Belle Arti


    I BRONZI DORATI DI COSIMO FANZAGO. RESTAURI E NUOVE IPOTESI INTERPRETATIVE
    ORE 14.30, SALA C, PRIMO PIANO, PAD. 5/6

    Promosso dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria.
    Relatori: Fabio De Chirico, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, Giuseppe Mantella, Restauratore.
    Le sculture in bronzo dorato di Cosimo Fanzago, realizzate per il monumentale ciborio della Certosa di S. Stefano del Bosco in Serra San Bruno(VV), smembrato a seguito del terremoto del 1783, sono state sottoposte - in occasione della mostra Splendori Sacri allestita nel Museo Statale di Mileto - ad un delicatissimo intervento di restauro finalizzato oltre che alla rimozione delle numerosissime corrosioni attive, anche alla conoscenza della tecnica di realizzazione.  Il restauro è stato preceduto da un’attenta campagna di indagini diagnostiche che ha fornito una banca dati di straordinario interesse per la conoscenza approfondita delle opere e delle tecniche esecutive.

    QUALI ROTTE PER LA NAVE DI VALLE PONTI? CONFRONTO FRA NUOVE E LE VECCHIE METODICHE NEL RESTAURO DEI GRANDI LEGNI ARCHEOLOGICI IMBIBITI
    ORE 14.30, STAND MIBAC, C6-D5

    Promosso dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
    Conduce:
     Filippo Maria Gambari, Soprintendente per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna
     Presentazione della nave di valle Ponti   Caterina Cornelio
    Intervengono:
     Antonella Di Giovanni, Fabio Fiesoli, Marco Fioravanti, Bianca Fossà, Giovanni Gallo, Gianna Giachi, Marco Marchesini, Roberto Monaco, Giovanni Morigi, Ilaria Perticucci, Antonella Pomicetti

    SPAZIO VIRTUALE 3D COME FORMA DI DOCUMENTAZIONE. IL RESTAURO DEL CUBICOLO DI SANTA TECLA: ANALISI, RISULTATI E SVILUPPI PER L'APPLICAZIONE WEB
    ore 14:30-15:15, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipa: Barbara Mazzei, responsabile Settore Restauro, Musei e Archivi della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Laura Pecchioli, professore a contratto presso Dires, Firenze


    ROMA 1960: PROGETTI OLIMPICI. RIFLESSIONI E AZIONI DOPO CINQUANT'ANNI DI VITA
    Relatore: Rosalia Vittorini - DOCOMOMO Italia
    IL GIOVANE PIER LUIGI NERVI ALLIEVO DI ATTILIO MUGGIA: ATTUALITÀ E FONDI ARCHIVISTICI
    Relatore: Micaela Antonucci
    LE CASE PER ARTISTI SULL'ISOLA COMACINA DI PIETRO LINGERI: LUOGHI CREATIVI E RESTAURO
    Relatore: Andrea Canziani - DOCOMOMO Italia
    ORE 15.00, MODERN CORNER ORDINE ARCHITETTI BOLOGNA, PAD.3, STAND A7
    Organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME “INDOOR ENVIRONMENT AND PRESERVATION / AMBIENTE INTERNO E CONSERVAZIONE” A CURA DI DAVIDE DEL CURTO, NARDINI EDITORE
    ore 15:15-16:00, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipa: Davide Del Curto, Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Pianificazione, Laboratorio di Analisi e Diagnostica del Costruito; Alberto Grimoldi, architetto, professore ordinario di restauro architettonico - Politecnico di Milano.


    PRESENTAZIONE DEL VOLUME: "IL TABERNACOLO DEI LINAIOLI DEL BEATO ANGELICO RESTAURATO. RESTITUZIONI 2011 E A.R.P.A.I. PER UN CAPOLAVORO". CURATORI MARCO CIATTI E MAGNOLIA SCUDIERI
    ORE 15.30, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Organizzato da Edifir Edizioni Firenze
    Relatori: Marco Ciatti per intervento tecnico, Ettore Spalletti per parte teorica

    INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SVILUPPO D'IMPRESA: IL RILIEVO 3D FINALIZZATO AL PROGETTO ARCHITETTONICO DI RESTAURO
    ORE 16.00, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Organizzato da Leica Geosystems
    Relatori: Marcello Balzani, DIAPReM, Federico Ferrari, DIAPReM, Federico Uccelli, Leica Geosystems, Diego Borsani, Leica Geosystems

    RICOSTRUZIONE VIRTUALE DELL'ILLUMINAZIONE ORIGINALE DELL' "AULA GOTICA" ALL'INTERNO DEL COMPLESSO MONUMENTALE DEI SS. QUATTRO CORONATI A ROMA; PALAZZO BARBERINI
    ORE 16.00, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della città di Roma
    Relatori: Giuseppina Filippi, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per il Comune di Roma, Stefano Lievoldi, Università "Sapienza" di Roma - CATTID, Laura Caterina Cherubini, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per il Comune di Roma


    "20+20+2"
    (20 ANNI DI INTERNET / 20 ANNI DI WEB 1.0 / 2 ANNI DI WEB 2.0 – VERSUS RIVOLUZIONE/FATICA/GIOIA)
    ore 16:00-16:45, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Conduce Giancarlo Buzzanca, WebMaster DGA e OPD; Partecipa Giuliano Granati, Ufficio Web-DGA-ICAR


    PRESENTAZIONE DEL VOLUME: "SEMPLICI E CONTINUE DILIGENZE. CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI DIPINTI NELLE GALLERIE FIORENTINE NEL SETTECENTO E NELL'OTTOCENTO". AUTORE GABRIELLA INCERPI
    ORE 16.30, SALA C, PRIMO PIANO, FRA PAD. 5 E 6

    Organizzato da Edifir Edizioni Firenze
    Relatori: Marco Ciatti, Giorgio Bonsanti, Bruno Santi, Alessandro Cecchi

    PRESENTAZIONE PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D’EUROPA - EDIZIONE 2010 – 2011 - UNO SGUARDO AI PROGETTI PARTECIPANTI
    ORE 16.30, STAND MIBAC, PAD.3, C6-D5

    Promosso dalla Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte Contemporanee - Servizio architettura e arte contemporanee, con la collaborazione di ACMA Centro Studi di Architettura
    Relatori: Rappresentanti del MiBAC, degli enti territoriali e dei responsabili dei progetti esposti

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME “FODERATURA A COLLA DI PASTA FREDDA” DI DARIO F. MARLETTO, NARDINI EDITORE
    ore 16:45-17:30, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Partecipa: l’autore Dario F. Marletto, restauratore


    IL MIBAC PER LA GESTIONE DI QUALITÀ DEL PATRIMONIO CULTURALE. LA CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALE HERITY
    ORE 17.00, SALA B, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Promosso da Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale del MiBAC & HERITY Italia.
    Relatore: Maurizio Quagliuolo.
    Di Gestione del Patrimonio Culturale si parla, almeno, dal 1995. Ma, oggi, occorre fare un passo in più: assicurare la qualità di questa gestione. La certificazione internazionale HERITY, adottata dal MiBAC a partire dal 2006, persegue proprio questo obiettivo, grazie all'aiuto dei responsabili dei luoghi e del pubblico dei visitatori.

    LA GESTIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO NELLA ATTUALE SITUAZIONE ECONOMICA  
    ORE 17.15, SALA A, PRIMO PIANO, FRA PAD. 3 E 4

    Organizzato da Tecno Futur Service
    Relatore: Giancarlo Maselli  - Università di Modena Reggio Emilia, Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Civile  -D.I.M.E.C. , Docente in Diagnosi e Monitoraggio delle strutture

    TRA “QUALITÀ” E “QUANTITÀ”: QUALI STRATEGIE PER LA DURATURE CONSERVAZIONE DEI MATERIALI DI STORIA E D'ARTE?
    ore 17:30-18:15, area SPAZIO-TEMPO, Pad.3

    Mnemosyne-Istituto per la Salvaguardia del Patrimonio Storico
    Partecipano: Carlo Minelli, Presidente dell'Istituto Mnemosyne e Pietro Segala, Direttore

     

     

    programma aggiornato al 28 marzo 2011