ECONOMIA, CONSERVAZIONE, TECNOLOGIE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI - 18-20 SETTEMBRE 2019
progetto "RESTAURO MADE IN ITALY" promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Ice, con la partnership di Assorestauro

PROGRAMMA

torna indietro

Edizione 2019

L’associazione brasiliana ASSEER al XXIII Salone del Restauro di Ferrara
  • L’associazione brasiliana ASSEER al XXIII Salone del Restauro di Ferrara

    L’associazione brasiliana ASSEER al XXIII Salone del Restauro di Ferrara

     

    La continua ricerca e sperimentazione nel campo del rilievo e del restauro architettonico del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara, anche attraverso il Teknehub,  uno dei quattro laboratori del Tecnopolo Ferrarese appartenente alla Piattaforma Tematica Costruzioni della rete alta tecnologia dell'Emilia-Romagna, ha portato quest’anno alla presenza di una delle più importanti associazioni di imprese specializzate nel restauro del Brasile.

    L’ASSEER (Associação de Empresas e Entidades de Gestão, Execução de Projetos e Serviços de Conservação e Restauro ) è una associazione di imprese e istituzione di gestione, progettazione e esecuzione di servizi di conservazione e restauro che è stata creata nel 2011 con la missione di difendere la conservazione dei beni culturali in Brasile.

     

     

    Uno degli obiettivi dell’ASSEER è la rappresentanza degli interessi comuni delle aziende e istituzioni associate nei media, nelle pubbliche amministrazioni – in particolar modonegli organismi di tutela del patrimonio e le agenzie di promozione culturale –, nell’industria, e tra i professionisti dell’area del restauro e la popolazione, sempre con l’obiettivo di difendere la memoria del patrimonio storico nazionale. Inoltre, ASSEER ha lo scopo di sviluppare studi, proposte per gli enti pubblici verso il miglioramento delle leggi e delle attività di regolamentazione relative alla conservazione dei beni culturali.

    La promozione di eventi culturali come conferenze, seminari e corsi di formazione, nonché di programmi di diffusione del bene culturale è anch’essa parte della sua politica, così come losviluppo di azione per la consapevolezza dell’importanza sociale e culturale della salvaguardia di collezioni e archivi, ladenuncia di danni al patrimonio allapubblicaautorità e lapromozione dello scambio culturale, sociale ed informativo con istituzioni nazionali ed internazionali. Infine, ASSEER, ricerca le migliori condizioni di lavoro per i professionisti della conservazione e restauro, compreso la formazione di manodopera.

    Dalla sua nascita, è possibile evidenziare le seguentiattività svolte dall’ASSER:

    - Dialogo con la Segretaria di Stato della Cultura, per il restauro del patrimonio storico di San Paolo.

    - Presentazione delle proposte dell’ASSEER agli organismi comunali di tutela della città di San Paolo: in particolare la chiesta di riduzione delle tasse per progetti e lavori di restauro in città, la creazione e l’adozione dei prezzi di riferimenti per la contrattazione di progetti e lavori, la standardizzazione dei progetti di restauro e l’organizzazione di eventi e seminari per tecnici e professionisti dell’area.

    - Contatti con gli organismi di tutela federale per discutere la legislazione di incentivazione fiscaleper i lavori di restauro e per le azioni di valorizzazione del patrimonio.

    - Pubblicazioni, tra cui il libro Il patrimonio sacro nell’America Latina – Architettura, Arte, Cultura (di Percival Tirapelli) e il primo numero della Revista Restauro, periodico che intende divulgare ricerca storica, dati scientifici, progetti realizzati, il dibattito del settore, come pure i problemi relative al campo della conservazione e del restauro.

    - Partecipazione a diversi eventi con conferenze tecniche, come il Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze a 2014.

    - Organizzazione del 1º Simposio tecnico sulla conservazione e il restauro del patrimonio moderno costruito in Brasile che si svolgerà nel corso del 2016.

    ASSEER sarà presente a questo XXIII Salone del Restauro di Ferrara attraverso uno dei suoi rappresentanti e soci Antonio Luis Sarasà (titolare dell’impresa Paulista EstudioSarasà) il quale parteciperà a un incontro tecnico con i professionisti del settore nella mattinata di Mercoledì 6 aprile e sarà poi impegnato in altri tavoli di discussione fino alla fine della manifestazione fieristica.

     

     

     

     

    C:\Users\Diaprem\Desktop\Logo_asseer_FINAL.jpg

     

    ASSEER

    Associação de Empresas e Entidades de Gestão, Execução de Projetos e Serviços de Conservação e Restauro

    Rua Barão de Itapetininga, 50, sl. 201 – Centro

    San Paolo, SP, Brasile – 01042-000

    +55 (11) 3112.2896 │ comunica@asseer.org.br │ www.asseer.org.br