ECONOMIA, CONSERVAZIONE, TECNOLOGIE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI - 18-20 SETTEMBRE 2019
progetto "RESTAURO MADE IN ITALY" promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Ice, con la partnership di Assorestauro

PROGRAMMA

torna indietro

Edizione 2019

Il Giuramento di Vitruvio - Giovedì 23 marzo, ore 14.00-16.00 Sala Ariostea, Pad. 5
  • XXIV Salone del Restauro_Musei, Fiera di Ferrara 22-24 marzo

    Giovedì 23 marzo, ore 14.00-16.00 Sala Ariostea, Pad. 5

     

    Il Giuramento di Vitruvio

     

     

    Il Giuramento di Vitruvio, al pari del Giuramento di Ippocrate per i medici, rappresenta la volontà di ribadire l’importanza del progetto di architettura per il patrimonio culturale, per la rigenerazione urbana ed ambientale e di una professione, come quella dell’architetto, di riappropriarsi del proprio ruolo nella società contemporanea. L’innesco, per questa idea che si presenta al XXIV Salone del Restauro_Musei di Ferrara, è stata una riflessione di Salvatore Settis, che nella sua Lectio Magistralis presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria, ha recuperato dal trattato De Architectura di Marco Vitruvio Pollione alcuni gradi di valore e di impegno per l’architetto: conoscenza, etica, bene comune, qualità dell’architettura e responsabilità.

     

    Diego Farina, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Ferrara introdurrà l’iniziativa. Paolo Clini, coordinatore scientifico del Centro Studi Vitruviani, entrerà nel merito dell’attualità di Vitruvio e di come oggi sia importante individuare delle strategie innovative per comunicare la sua figura. Valentina Radi, dell’Università di Ferrara, presenterà la ricerca, frutto della collaborazione tra Il Dipartimento di Architettura e il Centro Studi Vitruviani, Vitruvio e l’abitare contemporaneo, mettendo in luce il metodo e gli obiettivi di riscoprire quanto e come gli insegnamenti di Marco Vitruvio Pollione siano vivi nella ricerca del progetto dell’architettura e nel senso dell’abitare contemporaneo e futuro. Seguirà l’intervento di Andrea Rinaldi dell’Università di Ferrara e Presidente dell’Ordine degli Architetti di Reggio Emilia: il mestiere di architetto, che tratterà come l’architetto oggi debba riappropriarsi della sua dimensione sociale di interlocutore privilegiato quando sia in gioco la qualità di vita delle persone, la qualità della città e dell'ambiente e per farlo debba essere capace di adattarsi ai cambiamenti radicali in atto nella società contemporanea. A conclusione, aprendo una riflessione sul tema dell’etica dell’architetto, primo punto della trattazione vitruviana, sarà presentato Il Giuramento di Vitruvio, primo esito concreto della collaborazione tra Centro Studi e Università di Ferrara, atto vivo ed attuale, unico e rivoluzionario, già sottoscritto spontaneamente per la prima volta il 14 dicembre 2016 da 75 architetti iscritti all’Ordine di Reggio Emilia e reso obbligatorio per tutti i futuri iscritti della stessa sezione. L’intento è anche quello di aprire l’interesse ad altri Ordini di architetti in Italia e a società scientifiche estere che si stanno muovendo in questa direzione.

     

     

    Coordinamento scientifico: DIAPReM, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara TekneHub, Tecnopolo dell’Università di Ferrara, Piattaforma Costruzioni, Rete Alta Tecnologia E-R

    In collaborazione con: Centro Studi Vitruviani di Fano e Ordine degli Architetti PPC di Reggio Emilia

     

    Moderatore: Marcello Balzani (Responsabile Scientifico del TekneHub, Tecnopolo dell’Università di Ferrara, Piattaforma Costruzioni, Rete Alta Tecnologia Emilia-Romagna)

     

    Introduzione

    Diego Farina, Presidente Ordine degli Architetti PPC di Ferrara

    Raccontare Vitruvio

    Paolo Clini, Coordinatore Scientifico Centro Studi Vitruviani, Fano

    Vitruvio e l’abitare contemporaneo

    Valentina Radi, Dottore di Ricerca, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara

    Il mestiere di architetto

    Andrea Rinaldi, Professore aggregato di composizione architettonica e urbana, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara e Presidente Ordine degli Architetti PPC di Reggio Emilia

     

    Media Partner: Maggioli_Musei

     

    Saranno rilasciati n°2 crediti formativi professionali per gli architetti.