ECONOMIA, CONSERVAZIONE, TECNOLOGIE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI - 18-20 SETTEMBRE 2019
progetto "RESTAURO MADE IN ITALY" promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Ice, con la partnership di Assorestauro

PROGRAMMA

torna indietro

Edizione 2019

EVENTI “OFF SALONE”
  • MUSEI CIVICI

    Dal 21 al 23 marzo 2018, ai possessori del contrassegno appositamente rilasciato ai visitatori dello stand del Comune di Ferrara, sarà consentito l’'ingresso gratuito ai seguenti musei civici:

    • Palazzina di Marfisa d'Este
    • Museo di Storia Naturale
    • Museo del Risorgimento e della Resistenza
    • e al Museo della Cattedrale  

    e l’ingresso a tariffa ridotta al Castello Estense

  • PALAZZO DEI DIAMANTI

    Per i visitatori del Salone, dal 21 al 23 marzo, è previsto l'ingresso a tariffa ridotta alla mostra "STATI D'ANIMO - ARTE E PSICHE TRA PREVIATI E BOCCIONI" presso il Palazzo dei Diamanti.

    www.palazzodiamanti.it

  • CINEMA BOLDINI

    CINEMA BOLDINI - VIA PREVIATI 18 - FERRARA

    GIOVEDÌ 22 MARZO ORE 20.30 - INGRESSO LIBERO

    HIROSHIMA MON AMOUR

    (Francia/1959) di Alain Resnais

    Sceneggiatura: Marguerite Duras. Fotografia: Michio Takahashi, Sacha Vierny. Montaggio: Jasmine Chasney, Henri Colpi, Anne Sarraute. Musica: Georges Delerue, Giovanni Fusco. Interpreti: Emmanuelle Riva (lei), Eiji Okada (lui), Stella Dassas (la madre), Pierre Barbaud (il padre), Bernard Fresson (il fidanzato tedesco). Produzione: Argos Films. Durata: 92'

    il film sarà presentato da Gianluca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna. 

     

    Un capolavoro del cinema moderno firmato da Alain Resnais e sceneggiato da Marguerite Duras nella nuova, splendida versione restaurata. Un film stilisticamente innovativo, narrativamente dirompente, l'opera che alla fine degli anni Cinquanta segnò l'atto di nascita della nouvelle vague e una svolta epocale nella storia del cinema. Due amanti a Hiroshima. Lei francese, lui giapponese. L'evocazione degli orrori della bomba atomica si fonde e si alterna ai ricordi della donna, l'amore per un soldato tedesco nella Francia della seconda guerra mondiale. Hiroshima mon amour rompe con tutta la tradizione narrativa precedente, si muove tra presente e passato seguendo il flusso discontinuo e fluttuante della memoria. Tragico, lirico, frammentario, nasce dalla collaborazione tra un maestro del cinema e una grande scrittrice e si avvale della straordinaria performance di Emmanuelle Riva. 

    Restaurato da Argos Films, Fondation Groupama Gan pour le Cinéma, Fondation Technicolor pour le Patrimoine du Cinéma, Fondazione Cineteca di Bologna, con il sostegno di Centre National du Cinéma et de l’Image Animée presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata nel 2013. Color grading supervisionato da Renato Berta. 

     

  • PALAZZO GULINELLI

    VISITA A PALAZZO GULINELLI

     

    Giovedì 22 marzo dalle ore 18:00 alle ore 19:30 i visitatori ed espositori del Salone, nonché i partecipanti al Premio "Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo", saranno graditi ospiti della visita guidata a Palazzo Gulinelli.

    Per ulteriori informazioni:

    Camilla Segre

    Studio Segre - Public Relations

    Via Cosmè Tura 38

    44121 Ferrara, Italy

    Tel. + 39 0532 204412

    Cell. + 39 348 2224506

    Email: camilla@studiosegre.eu

  • MUSEO NAZIONALE DELL'EBRAISMO ITALIANO E DELLA SHOAH

    Per tutta la durata del Salone si potrà accedere alla mostra “Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni”  e al percorso espositivo del MEIS a 8 €: basterà ritirare in Fiera, presso lo stand al padiglione 3, l’apposito coupon, quindi recarsi al Museo e presentarlo alla biglietteria.

    Questi gli orari di apertura: mercoledì e venerdì, 10.00-18.00; giovedì 10.00-23.00 (servizio di biglietteria fino a un’ora prima della chiusura).

     

    Per informazioni:

    Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah - MEIS

    ufficio.stampa@meisweb.it