Un evento di

Economia, Conservazione, Tecnologie e Valorizzazione

Restauro - Salone Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali

XXVIII edizione
10-12 maggio 2023
Ferrara Fiere

Manifestazione

Ferrara Capitale
Internazionale dei Beni
Culturali

Arrivata alla ventottesima edizione, RESTAURO – Salone Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali è la prima e unica manifestazione di settore in Italia con qualifica internazionale ISO2563 e certificata ISFCERT.

Dal 10 al 12 maggio 2023, presso il quartiere fieristico di Ferrara, espositori – convegni – mostre ed eventi faranno della città estense la capitale mondiale di tutto il comparto.

Tre intense giornate di manifestazione che vedranno proseguire, ulteriormente potenziata, la collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Agenzia ICE e Assorestauro per “RESTAURO MADE IN ITALY” un progetto di portata internazionale nato al Salone nel 2019 e che ha permesso di promuovere, alla pari dei “classici” comparti fashion, food e forniture, anche questo settore quale forma di eccellenza della nostra tradizione, expertise e tecnologia italiana da mettere al servizio delle esigenze espresse dai diversi Paesi esteri orientati sempre più alla valorizzazione ed al recupero del proprio patrimonio storico. La scorsa edizione ha visto la presenza attiva al Salone, in un’area a loro dedicata, di 52 delegati internazionali provenienti da 13 paesi, svolgendo incontri b2b con tutti gli espositori della manifestazione ed a loro volta presentandosi tramite i “workshop paese”.

Dentro al Salone

PADIGLIONI
ESPOSITIVI

Dove trovare aziende ed istituzioni che compongono le eccellenze del panorama italiano ed internazionale dei Beni Culturali.

Eventi, seminari
e workshop

Negli anni in Salone è diventato un hub internazionale di settore, momento ideale per la comunità degli addetti ai lavori, pubblici e privati di ritrovarsi per condividere esperienze, pensieri, prospettive e strategie per il futuro.

AREA
RESTAURO MADE IN ITALY

Realizzata con la partnership di Assorestauro e grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed Agenzia-ICE.

Associazioni, comitati,
enti di riferimento

Per accordi di collaborazione nazionali ed internazionali.

COMITATO
TECNICO-SCIENTIFICO

Congiunto Salone – Assorestauro, di assoluto spessore, che fin dai primi giorni del suo insediamento si è posto l’obiettivo principale di presentare in manifestazione idee e contenuti innovativi dedicati al restauro italiano.

DELEGAZIONI
INTERNAZIONALI

Che tramite la manifestazione potranno interloquire con le aziende espositrici per un concreto e soddisfacente b2b.

Comitato tecnico-scientifico

A marzo 2021 si è insediato il nuovo Comitato Tecnico Scientifico del Salone Internazionale del Restauro e Assorestauro.

È rafforzata così la sinergia e la collaborazione tra il Salone e l’associazione, partner del progetto RESTAURO MADE IN ITALY, promosso e supportato dal Ministero degli Affari Esteri attraverso il proprio braccio operativo Agenzia-ICE per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con l’obiettivo di sostenere e valorizzare il settore del restauro italiano nel mondo.

Il Comitato, coordinato dal Presidente Prof. Arch. Alessandro Ippoliti, Direttore del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, è così composto:

>> Silvia Paparella
Amministratore Delegato Ferrara Expo Srl

>> Alessandro Bozzetti
Presidente Assorestauro

>> Gisella Capponi
già Direttore dell’ICR–Istituto Centrale per il Restauro

>> Giovanni Carbonara
Professore emerito di Restauro architettonico presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

>> Carla Di Francesco
già Segretario Generale MiC-Ministero della Cultura

>> Daniela Esposito
Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico per il Paesaggio-Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici-Ministero della Cultura

>> Piergiuseppe Venturella
Avvocato, Studio Tonucci & Partners

Il Comitato intende inoltre avvalersi di figure di alto profilo per la trattazione congiunta e interdisciplinare di specifiche tematiche collegate al tema del restauro.

>> Marco Mari
Presidente Green Building Council Italia, l’associazione che ha sviluppato il protocollo “GBC Historic building” per la certificazione volontaria del livello di sostenibilità degli interventi di conservazione, riqualificazione, recupero e integrazione di edifici storici con diverse destinazioni d’uso

>> Giovanni Legnini
>> Gianluca Loffredo

rispettivamente Commissario e Subcommissario Straordinario di Governo alla ricostruzione per le zone del Centro Italia colpite dal sisma nel 2016 e nel 2017

XXVIII edizione
10-12 maggio 2023
Ferrara Fiere

Paesi Ospiti
(in aggiornamento)

Paesi Partner

Canada
Stati Uniti

Paesi Progetto

Albania
Arabia Saudita
Azerbaijan
Bosnia-Erzegovina
Croazia
Cuba
Giordania

Iran
Israele
Libano
Turchia
Uzbekistan

Parallelamente al Salone si svolgerà, come è consuetudine da diverse edizioni, la RESTORATION WEEK uno straordinario evento nato dalla volontà di porre a fianco dei classici comparti fashion, food e forniture, anche questo settore quale forma di eccellenza della nostra tradizione, expertise e tecnologia italiana da mettere al servizio delle esigenze espresse dai diversi Paesi esteri orientati sempre più alla valorizzazione ed al recupero del proprio patrimonio storico. Tramite uno spettacolare tour itinerante, delegati internazionali provenienti da tutto il mondo (in presenza e virtualmente tramite dirette streaming) visiteranno i principali cantieri di restauro del Bel Paese, facendo tappa a Ferrara durante le giornate di manifestazione per permettere l’approfondimento e la migliore conoscenza del restauro italiano tramite lo svolgimento di b2b con le aziende espositrici.

RESTAURO – SALONE INTERNAZIONALE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI e la RESTORATION WEEK sono il cuore del “Progetto RESTAURO MADE IN ITALY”, nato nel 2019 grazie alla partnership con ASSORESTAURO – Associazione Italiana per il Restauro Architettonico, Artistico, Urbano ed al contributo e supporto dell’Agenzia ICE, braccio operativo del MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE che hanno espresso la volontà di riconoscere il settore RESTAURO come un’eccellenza del Made in Italy e si sono posti l’obiettivo di promuoverne e valorizzarne il brand a livello mondiale.